ARCHIVIO DELLA SECONDA EDIZIONE DI CAMERA DI SPECCHI

Camera di Specchi – Edizione 2013

La seconda edizione ha potuto godere, grazie anche al Ministero della Gioventù, e ad un impegno maggiore della Regione Friuli Venezia Giulia di fondi più importanti che hanno permesso di completare e portare a realizzazione il soggetto ideato dalla prima edizione. Il gruppo dei ragazzi ha coinvolto alcuni dei ragazzi della prima edizione, ma anche grazie ad un grande lavoro di rete a livello europeo, abbiamo portato a casa una partnership con 7 soggetti provenienti da vari paesi ed il gruppo di ragazzi ha coinvolto quindi ragazzi dalle provenienze ed esperienze più disparate. Abbiamo applicato al concetto di appartenenti alle minoranze una concezione ampia e accogliente, coin olgendo sia giovani delle minoranze di insediamento storico, che di nuova immigrazione.
Il percorso è stato seguito dal regista Davide Del Degan, oltre che da una equipe di giovani professionisti che si sono caratterizzati come mentor dei singoli reparti della produzione cinematografica. Il progetto ha preso corpo tra Trieste e Momiano, ospiti della Provincia di Trieste al Magazzino delle Idee, ma anche alla Casa della Musica, e alla Comunità di Momiano in Croazia. Ci siamo avvalsi della partnership di Alpe Adria Cinema, Scenario Films, Cinetica (es), Kinematograf (hr), Unionte Italiana di Capodistria e Fiume (slo e hr), e molti altri ancora. Abbiamo anche ricevuto supporto alla produzione dal Croatian Audiovisual Centre.
Nel percorso erano previsti anche alcuni momenti di “alta” formazione, incontrando professionisti originari della Regione, ma ormai di caratura internazionale, come l’attrice Anita Kravos reduce dalla Grande Bellezza di Sorrentino, e Teho Teardo, compositore di colonne sonore.
Il cortometraggio è stato poi presentato come evento speciale al Trieste Film Festival nel 2014.